Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Promozione commerciale della Svizzera in Kazakistan

(ots) - La Svizzera sostiene il Kazakistan nell'ambito della sua integrazione nell'economia mondiale. Lo ha confermato il ministro dell'economia Joseph Deiss in occasione del suo incontro con il presidente del Kazakistan Nursultan Nazarbayev il 20 gennaio 2003 a Berna. A tale scopo è stato firmato un accordo inteso a sostenere la politica commerciale di questo Paese dell'Asia centrale. La Svizzera e l'International Trade Center (ITC) a Ginevra quali agenzie esecutive promuovono, mediante un nuovo programma di politica commerciale, la cooperazione regionale nell'Asia centrale e l'integrazione di tali Paesi nel mercato mondiale. Dopo la Kirghizistan, il Kazakistan è il secondo Stato che aderisce a questo programma. L'obiettivo del programma in Kazakistan consiste nel sostenere lo sviluppo e la diversificazione del commercio estero di tale Paese. Inoltre si prevede di lanciare, in collaborazione con organizzazioni locali preposte alla promozione delle esportazioni, un programma commerciale specifico che permetta di fornire l'indispensabile consulenza nella gestione della qualità, di sostenere le piccole e medie imprese nell'acquisizione di know-how e di introdurre un ampio sistema di informazioni commerciali. Il governo viene inoltre assistito nell'elaborazione e nell'attuazione di strategie per il commercio estero. I provvedimenti a livello locale sono adottati dall'ITC su incarico della Svizzera. La vigilanza sull'intero programma spetta al Segretariato di Stato dell'economia (Seco). La Svizzera finanzia il programma con un importo di 2,4 milioni di franchi. Informazioni: Segretariato di Stato dell'economia (Seco), Campo di prestazioni Sviluppo e transizione, Settore Cooperazione al commercio e alla tecnologia ambientale, Damian Elsig, 031 / 325 07 64

Ces informations peuvent également vous intéresser: