Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Fusione dei servizi di trasporto aereo della Confederazione

      Berna (ots) - 19 dic 2003 (DFF) I due servizi di trasporto aereo
della Confederazione - l'uno civile, l'altro militare - incaricati
del trasporto di VIP opereranno una fusione. Questa riorganizzazione
produrrà una maggiore efficienza e costi minori. Inoltre, con
l'introduzione di una contabilità analitica verrà favorita la
trasparenza dei costi. La decisione presa in data odierna dal
Consiglio federale sulla base del rapporto di un gruppo di lavoro
DFF-DDPS-DATEC rimette pure in questione l'esigenza del più elevato
standard di sicurezza possibile.

    Da anni l'esistenza parallela di due servizi di trasporto aereo - il Servizio dei trasporti aerei della Confederazione (STAC) subordinato all'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) e il Servizio di trasporto aereo delle Forze aeree (STA/FA) del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) - era oggetto di discussioni. Nell'estate del 2002 un gruppo di lavoro diretto dal Dipartimento federale delle finanze (DFF) ha ricevuto il mandato di valutare la possibilità di operare una fusione dei due servizi, che hanno entrambi il compito di effettuare il trasporto di personalità autorizzate secondo l'elenco degli aventi diritto. Il mandato si limitava alle questioni organizzative.

    Sulla base di questo studio, il Governo ha deciso la fusione dei due servizi integrando gli aeromobili dello STAC (2 elicotteri e il jet Citation Excel) in seno allo STA/FA. Quest'ultimo dispone di tre elicotteri della flotta Puma e di un Falcon 50 per garantire il trasporto dei membri del Governo. La responsabilità integrale dei servizi di trasporto aereo sarà trasferita al DDPS (STA/FA). La pianificazione e l'organizzazione dei trasporti avranno luogo a partire dalla centrale dello STA/FA di Alpnach. L'accompagnamento dei VIP all'aeroporto di Berna/Belp sarà gestito dall'Ufficio federale degli esercizi delle Forze aeree che dispone già di personale in loco.

    I cinque piloti attribuiti allo STAC avranno la possibilità di chiedere il loro trasferimento allo STA/FA. Le loro attività in qualità di ispettori dovrebbero essere mantenute in seno all'UFAC. I posti (1,5) attribuiti alla pianificazione e all'organizazzione saranno trasferiti ad Alpnach.

    Il Consiglio federale ha incaricato il DDPS di attuare la fusione in collaborazione con il DATEC. In questa occasione il Consiglio federale ha inoltre deciso di risollevare la questione dell'esigenza del più elevato standard di sicurezza possibile per il trasporto dei membri del Governo, in particolare la prescrizione secondo cui occorra utilizzare solo elicotteri biturbina. Questa esigenza genera costi elevati nella misura in cui per questi trasporti non è possibile ricorrere alla flotta standard (Alouette III) dell'esercito.

Informazioni: Pierre-André Meyrat, Amm. fed. finanze, tel. 031 322 60 40

Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Eidg. Finanz Departement (EFD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: