Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Raccomandazioni rivedute del GAFI contro il riciclaggio di denaro: mandato al DFF

Berna (ots) - 22 ott 2003 (DFF) In data odierna il Consiglio federale ha affidato al DFF il mandato di istituire un gruppo di lavoro interdipartimentale al fine di elaborare un progetto di messaggio sull'attuazione di 40 Raccomandazioni rivedute del "Groupe d'action financière sur la lutte contre le blanchiment de capitaux (GAFI)". Le 40 Raccomandazioni, approvate in occasione della seduta plenaria del 23 giugno 2003 del GAFI, costituiscono i nuovi standard internazionali per la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. A partire dall'inizio del 2005 il GAFI procederà alla verifica dell'attuazione dei nuovi standard. Per i membri del GAFI - tra cui la Svizzera - si tratta dunque di applicare per tempo queste nuove Raccomandazioni. La vigente legislazione svizzera è già ampiamente compatibile con i nuovi standard. Determinati adeguamenti sono però indispensabili in particolare nell'ambito del diritto penale e societario trattandosi tra l'altro di un ampliamento della lista dei reati punibili, parificati ai reati preliminari in materia di riciclaggio di denaro. Occorre procedere contestualmente a certi rimaneggiamenti della legge sul riciclaggio di denaro (LRD) che si sono rivelati necessari nei primi anni della sua applicazione. Per questa ragione il Consiglio federale ha deciso in data odierna di costituire un gruppo di lavoro interdipartimentale diretto dal DFF. Questo gruppo è incaricato di elaborare un progetto di messaggio riguardante le modifiche legislative necessarie per l'attuazione delle 40 Raccomandazioni rivedute dal GAFI. Il gruppo di lavoro procederà a consultazioni mirate con le cerchie interessate dalle previste modifiche di legge. Informazioni: Giovanni Antonio Colombo, Amm. federale delle finanze, tel.: 031 322 60 87 Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: