Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Modello di assicurazione non contrario al diritto

Berna (ots) - 15 ott 2003 (DFF) "L'innalzamento dell'aspettativa di vita e il mercato dei capitali non possono essere semplicemente negati". Questo è quanto chiarisce il Consiglio federale nella sua risposta all'interrogazione urgente "Previdenza professionale. Modello di assicurazione contrario al diritto" presentata il 17 settembre 2003 dal Gruppo socialista. Nelle risposte a 24 domande, esso sottolinea che le ipotesi alla base delle nuove tariffe della "Winterthur Vita" e di altre compagnie di assicurazione sono realistiche. Le domande poste dal Gruppo socialista concernono in particolare le tabelle di mortalità e l'aspettativa di vita, su cui è basato il calcolo dell'aliquota di conversione. Nella sua risposta, il Consiglio federale ribadisce che non vi è abuso nelle tabelle di mortalità utilizzate né nel fatto che le compagnie di assicurazione si basino sull'aspettativa di vita di un assicurato LPP di 65 anni, poiché essa è superiore a quella della popolazione totale. Il Gruppo socialista sostiene inoltre che anche la "Winterthur Vita" debba attenersi al tasso d'interesse minimo. A questa affermazione il Consiglio federale replica che spetta alle istituzioni di previdenza garantire il tasso d'interesse minimo. E nel caso del "Modello Winterthur" non sono più le compagnie di assicurazione sulla vita, che si assumono ora solo il settore delle misure di sicurezza supplementari. L'interesse da esse garantito del 2 per cento non è dunque in contraddizione con la LPP. Il Consiglio federale non approfondisce infine la proposta del Gruppo socialista di congelare il "Modello Winterthur"; il 26 settembre scorso esso ha infatti già respinto il postulato della Commissione della sicurezza sociale e della sanità, che aveva presentato la medesima richiesta (cfr. comunicato stampa del 26 settembre 2003). Informazioni: Patrick Jecklin, Uff. federale delle assicurazioni private, tel. 031 325 01 65 Dipartimento federale delle finanze DFF Comunicazione CH-3003 Berna http://www.dff.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: