Eidg. Finanz Departement (EFD)

EFD: Nuova base giuridica per la Cassa di soccorso della Confederazione

      Berna (ots) - 21 ago 2002 (DFF) La Cassa di soccorso dell
'Amministrazione federale viene dotata di una nuova base giuridica.
In data odierna, il Consiglio federale ne ha approvato i principi. L
'offerta attuale di prestazioni viene mantenuta. La Cassa di
soccorso fornisce prestazioni agli impiegati che si trovano in
situazioni socialmente difficili.

    In data odierna, il Consiglio federale ha approvato i principi concernenti la Cassa di soccorso, che da decenni opera a favore del personale federale. A partire dall 'entrata in vigore nel primo semestre del 2003 delle nuove disposizioni in materia di previdenza per il personale federale, la Cassa di soccorso sarà gestita come fondo speciale dal servizio di consulenza sociale per il personale federale dell 'Ufficio federale del personale (UFPER). La Cassa pensioni della Confederazione, cui è subordinata la Cassa di soccorso, viene così sgravata dall 'esercizio di un 'infrastruttura che non fa parte dell 'attività principale della previdenza professionale.

    La Cassa di soccorso è uno strumento sussidiario del datore di lavoro. Essa presta aiuto agli impiegati che si trovano in situazioni economicamente precarie. Utilizzando i fondi della Cassa di soccorso è possibile sostenere anche le infrastrutture sociali a favore del personale. Possono usufruire delle prestazioni della Cassa di soccorso gli impiegati delle unità amministrative centrali e decentralizzate della Confederazione nonché il personale del Tribunale federale, dei servizi del Parlamento e delle Commissioni di ricorso e di arbitrato.

    Il Consiglio federale si è dichiarato contrario a una ripartizione del patrimonio della Cassa di soccorso tra le unità amministrative, che sono state rese autonome nel quadro della riorganizzazione dell 'Amministrazione federale. Il DFF è stato incaricato di esaminare, in collaborazione con le parti sociali, la possibilità di applicare condizioni più conformi a quelle di mercato per i mutui in corso concessi alle infrastrutture a favore del personale, rispettivamente di negoziare il rimborso a medio termine dei mutui. Queste misure servono a lungo termine ad aumentare la liquidità della Cassa di soccorso. In tal modo sono a disposizione maggiori mezzi per attuare misure mirate, individuali a favore dei destinatari.

    Inoltre, il Consiglio federale ha confermato la propria posizione per quanto riguarda la rinuncia in futuro al finanziamento di alberghi e abitazioni di vacanza, che saranno sostenuti da organizzazioni vicine alle associazioni del personale.

    Infine, il Governo si è dichiarato favorevole ad esaminare l 'eventualità di una fusione a lungo termine della cassa di previdenza in favore del personale delle dogane con la Cassa di soccorso della Confederazione.

Informazioni: David Gerber, Ufficio federale del personale, tel. 031 323 93 65

Dipartimento federale delle finanze DFF, Comunicazione, CH-3003 Berna, Tel.: ++41 (0)31 322 60 33, Fax: ++41 (0)31 323 38 52, e- mail: info@gs-efd.admin.ch, Internet: http://www.dff.admin.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: