DEZA

DEZA: 11 dicembre: Giornata internazionale delle montagne

    Berna (ots) - Berna, 10 dicembre 2003

    Nella sua risoluzione sull’Anno internazionale delle Montagne 2002, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso di dedicare alle montagne l’11 dicembre, la prima volta nel 2003. La Giornata internazionale delle montagne servirà ad accrescere ovunque la consapevolezza della gente sulle particolarità e le problematiche delle regioni montane e ad attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla necessità di uno sviluppo montano sostenibile. Quest’anno verrà sottolineato in particolare il ruolo peculiare delle regioni di montagna per l’approvvigionamento di acqua dolce.

    La Svizzera coglierà l’occasione di questa Giornata internazionale delle montagne per ribadire il suo ruolo di spicco nelle questioni inerenti allo sviluppo delle regioni montane. La DSC evidenzia come le regioni di montagna siano i veri bacini idrici della Terra. Esse offrono anche spazio alla vitalità, alla cultura e all’economia delle loro popolazioni. Sono altresì un importante spazio di ristoro per molti abitanti delle pianure. I tesori naturali e culturali delle montagne, degni di conservazione, vanno spesso di pari passo con condizioni di vita difficili. In taluni paesi, le montagne sono anche teatro di conflitti armati e politici.

DIREZIONE DELLO SVILUPPO E DELLA COOPERAZIONE DSC Media e comunicazione

Per maggiori informazioni: Barbara Affolter, portavoce della DSC, 031 323 08 63 barbara.affolter@deza.admin.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: