DEZA

DEZA: Invito Eventi per i media alla Conferenza internazionale per lo sport e lo sviluppo

Ginevra, Berna, Macolin (ots) - La prima Conferenza internazionale per lo sport e lo sviluppo avrà luogo dal 16 al 18 febbraio 2003 a Macolin (Svizzera). All’evento sono attesi oltre 200 rappresentanti di spicco della politica internazionale, dell’ONU, di organizzazioni sportive nazionali ed internazionali, dell’economia nonché numerosi ex sportivi e sportive e atleti e atlete attivi. La manifestazione è nata su iniziativa di Adolf Ogi, segretario generale aggiunto e Consulente Speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per lo sport al servizio dello sviluppo e la pace, della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e dell’Ufficio federale dello sport (UFSPO), Una panoramica completa del ricco programma della Conferenza è disponibile in Internet alla pagina www.sportdevconf.org, dove i rappresentanti dei media possono anche farsi accreditare. Tutte le manifestazioni sono generalmente aperte ai rappresentanti dei media accreditati. Desideriamo attirare la vostra attenzione in particolare su due eventi: Al termine della Conferenza internazionale Adolf Ogi orienterà sui risultati nel quadro di una conferenza stampa. Egli presenterà fra l’altro la «Dichiarazione di Macolin» e la lista di raccomandazioni che saranno consegnate a marzo al Segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan. Il Direttore della DSC Walter Fust e il Direttore dell’UFSPO Heinz Keller stileranno un bilancio della Conferenza dal profilo della politica di sviluppo e dello sport. Siete cordialmente invitati alla conferenza stampa di martedì 18 febbraio 2003 dalle 13.00 alle 14.00 Ufficio federale dello sport Hauptstrasse 247/253 2532 Macolin Da parecchi anni Olympic Aid s’impegna in tutto il mondo con successo nell’ambito dello sport e dello sviluppo e della promozione della pace. In futuro quest’organizzazione non governativa si presenterà al pubblico con la denominazione «Right to Play». In occasione della Conferenza di Macolin, alla presenza di Jacques Rogge, Presidente del Comitato olimpico internazionale (IOC), di Adolf Ogi e di Walter Fust, Johann Olav Koss, Presidente e Chief Executive Officer di Right to Play e quadruplice campione olimpico, presenterà il nome e la nuova immagine dell’organizzazione. Informerà inoltre il pubblico sui futuri progetti sostenuti dalla Svizzera. Siete cordialmente invitati al lancio ufficiale di Right to Play: martedì 18 febbraio 2003 dalle 10.00 alle 10.30 Ufficio federale dello sport Hauptstrasse 247/253 2532 Macolin Vi attendiamo con piacere! Iscrizioni e maggiori informazioni: Daniele Waldburger Media Relations Tel. +41 (0)79 248 72 67 Fax +41 (0)1 291 12 62 media@sportdevconf.org www.sportdevconf.org

Ces informations peuvent également vous intéresser: