DEZA

DEZA: La Svizzera organizza la prima Conferenza internazionale per lo sport e lo sviluppo

    Berna (ots) -

Ginevra, Berna, Macolin, 16 dicembre 2002

    Dal 16 al 18 febbraio 2003, su iniziativa dell’ex Consigliere federale Adolf Ogi (oggi Consulente Speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per lo sviluppo e la pace attraverso lo sport), della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e dell’Ufficio federale dello sport (UFSPO), avrà luogo a Macolin la prima conferenza internazionale consacrata allo sport e allo sviluppo.

    Alla conferenza sono attese parecchie centinaia di rappresentanti di spicco della politica internazionale, dell’ONU, di organizzazioni sportive nazionali ed internazionali nonché numerosi ex sportivi e sportive, nonché atlete ed atleti attivi. L’obiettivo della conferenza è rafforzare la consapevolezza delle notevoli opportunità che lo sport offre nell’ambito della cooperazione allo sviluppo e della promozione della pace. Essa fungerà da piattaforma per riunire i responsabili dei più disparati ambiti sociali e sviluppare raccomandazioni per misure concrete da porre all’attenzione dell’ONU e delle organizzazioni sportive nazionali ed internazionali. Frutto della conferenza sarà una «Magglingen Declaration on Sport and Development», che verrà lanciata unitamente alle raccomandazioni.

    Il 13 gennaio, in occasione di una conferenza stampa, Adolf Ogi, Consulente speciale del Segretario generale dell’ONU, e rappresentanti della DSC e dell’UFSPO informeranno nel dettaglio su obiettivi, partecipanti e aspettative.

    Informazioni d’attualità sulla Conferenza, sul programma e sulle modalità di accredito sono disponibili alla pagina www.sportdevconf.org. L’evento è coordinato dalla Swiss Academy for Development (SAD) di Bienne.

Contatto Daniele Waldburger Tel. +41 (079) 248 72 67 media@sportdevconf.org www.sportdevconf.org



Ces informations peuvent également vous intéresser: