Eidg. Departement für Umwelt, Verkehr, Energie und Kommunikation (UVEK)

UVEK/ETEC: Lavori di ampliamento della A4 tra Winterthur e Sciaffusa per migliorare la sicurezza

      Berna (ots) - Il Consiglio federale vuole ampliare la A4 nel
Weinland zurighese, aumentando il numero delle corsìe da due a
quattro con direzioni di marcia separate. Per far fronte al maggiore
volume di traffico e garantire una migliore sicurezza sulla A4, sul
tratto compreso tra Andelfingen e il confine con il Cantone di
Sciaffusa sono necessari lavori per un totale di 140 milioni di
franchi.

    Il tratto a due corsìe sulla A4 tra Andelfingen e il confine con il Cantone di Sciaffusa verrà trasformato in una miniautostrada a quattro corsìe, secondo quanto ha deciso il Consiglio federale nel corso della sua seduta odierna. Circa 20’000-25'000 veicoli transitano in media ogni giorno su questo tratto della A4 nel Weinland zurighese, considerato uno tra i più trafficati della Svizzera.

    I costi per i lavori di ampliamento ammontano a 140 milioni di franchi. Il progetto segue essenzialmente l’attuale tracciato dell’autostrada. Durante i lavori, il traffico si svolgerà su due corsìe.

Standard minori per la „miniautostrada”

    Il progetto di ampliamento porterà alla realizzazione di un’autostrada con standard minimi: le corsìe saranno più strette e la corsìa di emergenza non sarà continua.

    La A4 tra Winterthur e Sciaffusa è un’autostrada molto trafficata. Secondo le linee direttive del Consiglio federale, i lavori su questi tratti autostradali sono prioritari.

Berna, 9 aprile 2003


DATEC Dipartimento federale dell’Ambiente,                                        
dei Trasporti, dell’Energia e delle Comunicazioni

Servizio stampa

Informazioni: Servizio stampa dell’Ufficio federale delle strade USTRA, tel. 031 324 14 91



Plus de communiques: Eidg. Departement für Umwelt, Verkehr, Energie und Kommunikation (UVEK)

Ces informations peuvent également vous intéresser: