Eidg. Departement des Innern (EDI)

Assicurazione malattia: l'aliquota percentuale differenziata sui medicamenti entrerà in vigore il 1° gennaio 2006

(ots) - A partire dal 1° gennaio prossimo, l'aliquota percentuale sui medicamenti con un corrispondente generico aumenterà dal 10 al 20 per cento. Il provvedimento mira ad incoraggiare la prescrizione di generici quando non vi è la necessità medica d'imporre l'originale e quando questo risulta più caro. Di fronte a due medicamenti equivalenti, l'aliquota percentuale del 20 per cento sul preparato originale rappresenta un incentivo per pazienti e medici a scegliere il generico, più economico. L'aliquota percentuale sui medicamenti generici non varia, rimanendo al 10 per cento. Con la modifica dell'ordinanza sulle prestazioni si risparmiano costi altrimenti assunti dall'assicurazione di base, incoraggiando nel contempo la dispensazione dei generici. Questo nuovo disciplinamento verrà applicato se il prezzo del generico risulterà meno caro del 20 per cento almeno rispetto al preparato originale. L'aliquota percentuale su un medicamento originale senza corrispettivo generico rimarrà invece del 10 per cento. L'ordinanza entrerà in vigore il 1° gennaio. Per quanto concerne la sua applicazione, gli assicuratori che ne faranno richiesta potranno beneficiare di un periodo di transizione fino al 1° aprile 2006. DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione Per ulteriori informazioni: Hans Heinrich Brunner, vicedirettore, Ufficio federale della sanità pubblica, tel. 031 322 95 05 L'ordinanza è consultabile su Internet: www.bag.admin.ch/kv/gesetze/f/index.htm

Ces informations peuvent également vous intéresser: