Eidg. Departement des Innern (EDI)

Nuovo numero AVS

      (ots) - A partire dal 2008 l'attuale numero AVS dovrà essere
sostituito da un nuovo numero completamente anonimo. L'attuale
sistema cifrato comincia infatti a mostrare i suoi limiti e,
contenendo indicazioni personali sugli assicurati, non risponde
ormai più alle esigenze della moderna protezione dei dati. Il
Consiglio federale ha approvato il messaggio concernente la modifica
della LAVS, che disciplina tra l'altro l'impiego del nuovo numero
AVS per tutto il sistema della sicurezza sociale.

    L'attuale numero AVS, che ha dato buoni risultati per quasi 60 anni, comincia a mostrare i suoi limiti. Tra breve non sarà più possibile attribuire ad ogni assicurato un numero personale univoco. Inoltre l'attuale numero contiene dati facilmente decodificabili: data di nascita, sesso, lettere iniziali del cognome, cittadinanza (svizzera o straniera). Questo è incompatibile con le odierne prescrizioni della protezione dei dati.

    Per questo motivo, l'attuale numero a 11 cifre dovrà essere sostituito, a partire dal 2008, da un nuovo numero a 13 cifre che non permetterà di risalire all'assicurato. Alle persone già assicurate verrà attribuito un nuovo numero. Appositi provvedimenti organizzativi garantiranno che il cambiamento di sistema non comporti alcuna perdita di dati.

    Non essendo limitata da alcuna disposizione legale, nel corso degli anni l'utilizzazione del numero AVS si è diffusa in maniera incontrollata ben al di là dell'assicurazione, tanto da essere frequente anche nel mondo degli affari e nel settore privato. Questa situazione non è conforme alle esigenze della protezione dei dati. Un'utilizzazione del numero estesa a tutte le assicurazioni sociali, ma mirata e controllabile, sarebbe per contro di grande utilità in quanto agevolerebbe il coordinamento nel nostro sistema decentralizzato. Per questa ragione, la modifica di legge consente di utilizzare il numero AVS in tutte le assicurazioni sociali disciplinate dal diritto federale.

    Il disegno consente inoltre di utilizzare il numero AVS anche nei settori delle assicurazioni complementari all'assicurazione malattia e infortuni obbligatoria, delle imposte federali, dell'amministrazione militare e dei Politecnici. Permette poi a Cantoni e Comuni di impiegare il numero AVS nell'ambito della riduzione dei premi delle casse malati, dell'aiuto sociale, delle imposte e della formazione. L'autorizzazione non è subordinata soltanto a disposizioni relative alla protezione dei dati, ma anche a provvedimenti finalizzati a garantire il controllo sui numeri di sicurezza sociale utilizzati.

    La modifica di legge contiene inoltre una clausola che stabilisce le condizioni necessarie per l'utilizzazione del numero AVS al di fuori dei settori in essa chiaramente definiti. Condizione precipua è che ad ogni deroga sia creata una base legale specifica. Si intende così garantire esplicitamente il controllo democratico su ogni impiego del numero AVS non contemplato dalle modifiche di legge proposte nel messaggio. Il disegno di legge sull'armonizzazione dei registri ufficiali di persone approvato dal Consiglio federale disciplina per esempio le modalità di gestione del nuovo numero AVS nei registri federali, cantonali e comunali.

DIPARTIMENTO FED. DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Informazioni: 031 322 92 11 Harald Sohns Responsabile supplente Servizio informazione Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Allegati: - Informazioni supplementari

Informazioni sui codici dell'attuale numero AVS: www.avs-ai.info / opuscoli informativi / diverso documenti de informazione / Il numero d'assicurato

Retroscena: "Perché un nuovo numero d'assicurato?" www.avs-ai.info - "NNSS - Nuovo numero AVS")

Ulteriori informazioni sul tema sono disponibili su sito Internet dell'UFAS all'indirizzo www.ufas.admin.ch

Informazioni supplementari

    Gli assicurati non devono intraprendere nulla, i datori di lavoro saranno informati per tempo Sostanzialmente, gli assicurati non devono intraprendere nulla a causa dell'introduzione del nuovo numero AVS: saranno informati a tempo debito dagli organi AVS e AI o eventualmente dal datore di lavoro. L'interlocutore degli assicurati è la loro cassa di compensazione.

    I datori di lavoro saranno informati per tempo dalla loro cassa di compensazione, in modo da potersi preparare e provvedere agli adeguamenti necessari dei loro sistemi di gestione del personale. In questo periodo riceveranno i nuovi numeri AVS dei loro dipendenti. L'interlocutore dei datori di lavoro è la loro cassa di compensazione.

Promemoria "Nuovo numero AVS" Presso le casse di compensazione è disponibile un promemoria che risponde, per quanto sia attualmente possibile, alle principali domande. Il promemoria "Nuovo numero AVS" è pubblicato dal Centro d'informazione AVS/AI in collaborazione con l'Ufficio federale delle assicurazioni sociali. Gli assicurati ed i datori di lavoro possono richiederlo direttamente alla loro cassa di compensazione oppure scaricarlo da Internet: www.avs-ai.info  ( NNSS - Nuovo numero AVS )

    Il progetto NNSS (Nuovo numero di sicurezza sociale) L'introduzione del nuovo numero AVS comporta per gli organi d'esecuzione dell'AVS e dell'AI una notevole mole di lavoro. Per preparare accuratamente i necessari adeguamenti organizzativi e tecnici e attuarli con successo, è stato avviato il progetto NNSS. Sette sottogruppi specializzati sono attivi nell'ambito del progetto da più di un anno (dopo alcuni anni di lavori preliminari e una fase di pianificazione ad opera di diversi organi). Vi partecipano le casse di compensazione (cantonali e delle associazioni professionali), gli uffici AI, l'Ufficio centrale di compensazione (UCC) e l'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS).



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: