Eidg. Departement des Innern (EDI)

Settore dei politecnici federali; il nuovo sistema di retribuzione ricompensa le prestazioni

      (ots) - Il Consiglio federale approva la revisione parziale
dell'ordinanza del Consiglio dei PF sui professori e dell'ordinanza
sul personale del settore dei PF. In tal modo dà il via libera a
condizioni d'assunzione e retribuzione più flessibili nei due PF e
nei quattro istituti di ricerca IPS, FNP, LPMR e IFADPA.

Revisione parziale dell'ordinanza sui professori dei PF

    Grazie alla revisione parziale dell'ordinanza sui professori dei PF, il Consiglio dei PF pone le basi per una verifica periodica della qualità dei professori dei PF e delega a entrambi i PF la competenza di organizzare le procedure e i processi. Questo concerne in particolare la verifica delle prestazioni con un'appropriata procedura di conciliazione. I PF possono ricorrere agli strumenti e ai meccanismi già a loro disposizione.

    Per l'evoluzione dello stipendio individuale si applica lo stesso principio. Fino al raggiungimento del massimo livello della rispettiva categoria di professore, l'evoluzione dello stipendio è definita in base alla verifica delle prestazioni. L'ordinanza fornisce il quadro di riferimento, la decisione sull'ammontare di un adeguamento spetta al presidente del PF. Lo spettro delle retribuzioni relativo alle categorie dei professori resta fondamentalmente invariato. Per assicurarsi la collaborazione di professori particolarmente rinomati, il Consiglio dei PF può aumentare lo stipendio in singoli casi fino al 15 per cento del livello massimo.

    D'ora in avanti, per remunerare prestazioni straordinarie, il presidente del PF potrà superare fino al 10 per cento i limiti massimi stabiliti.

Revisione parziale dell'ordinanza sul personale del settore dei PF

    Nuovo sistema salariale Con il nuovo sistema salariale i due politecnici federali e gli istituti di ricerca IPS, FNP, LPMR e IFADPA dispongono di un incisivo strumento di gestione, che abolisce gli automatismi nell'evoluzione delle retribuzioni. All'inizio del prossimo anno, tutte le funzioni di tutti gli impiegati del settore dei PF saranno classificate in uno dei 15 livelli previsti dal nuovo sistema. Finora, le classi di stipendio erano 38. Le nuove classificazioni si basano su profili di competenze chiaramente definiti.

    La seconda tappa prevede la definizione dei salari in base alla verifica periodica delle prestazioni. Questo sistema di gestione basato sul raggiungimento di determinati obiettivi preventivamente concordati presuppone un'accurata istruzione e una consulenza costante a quadri e collaboratori.

    I presidenti dei due politecnici federali e i direttori dei quattro istituti di ricerca fisseranno individualmente la data per l'entrata in vigore del nuovo sistema salariale nelle loro istituzioni. Il 1° gennaio 2009 costituisce l'ultimo termine utile.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Martin Sommer, Stato maggiore del Consiglio dei PF, responsabile del personale, tel. 044 632 20 08



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: