Eidg. Departement des Innern (EDI)

11a revisione AVS: consultazione prolungata al 31 luglio 2005

Berna (ots) - Il Dipartimento federale dell'interno (DFI) ha deciso oggi di posticipare al 31 luglio 2005 la scadenza accordata ai Cantoni, ai partiti politici e alle organizzazioni per rispondere alla consultazione sul progetto di 11a revisione AVS. Il DFI è venuto così incontro al desiderio espresso da alcuni Cantoni e partiti di disporre degli ordinari tre mesi per formulare un parere. Le consultazioni in forma di conferenza avranno comunque luogo come previsto il 23 e 24 maggio. Il progetto di 11a revisione AVS posto in consultazione riprende alcuni temi già trattati nel quadro del precedente disegno di riforma e che sono: armonizzazione dell'età di pensionamento a 65 anni, modifica delle modalità d'adeguamento delle rendite all'evoluzione economica e soppressione delle rendite per le vedove senza figli. Il progetto prevede inoltre l'introduzione di prestazioni di prepensionamento (rendite transitorie) per determinate categorie di persone. Nei mesi di gennaio e febbraio, i Cantoni, i principali partiti politici, le organizzazioni e le associazioni interessate sono stati invitati a colloqui per esprimersi sulle riforme previste. La maggioranza dei partecipanti era concorde con il Consiglio federale nell'affermare che la salute finanziaria dell'AVS era in pericolo e che occorreva intervenire. Il 23 febbraio scorso il Consiglio federale ha pertanto optato per l'avvio di una prima e rapida revisione parziale. Il relativo messaggio dovrà essere sottoposto al Collegio governativo entro il prossimo autunno. Il progetto per una seconda e più profonda riforma dovrebbe essere pronto nel 2008/2009. I documenti relativi alla consultazione sono consultabili dal 2 maggio scorso sul sito dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali: http://www.bsv.admin.ch/ahv/aktuell/i/konf_vernehmlassung.htm DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Yves Rossier, direttore UFAS, tel. 031 322 46 40 Beatrix De Cupis, responsabile Prestazioni AVS/IPG/PC, tel. 031 322 90 21

Ces informations peuvent également vous intéresser: