Eidg. Departement des Innern (EDI)

Trasferimento dell'Assicurazione militare alla Suva il 1° luglio

      (ots) - Il Consiglio federale ha deciso di trasferire il 1° luglio
2005 la gestione dell'Assicurazione militare (AM) all'Istituto
nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (Suva).
L'AM continuerà ad essere gestita come assicurazione sociale
specifica. Il trasferimento implica la simultanea soppressione
dell'Ufficio federale dell'assicurazione militare (UFAM).

    La gestione dell'Assicurazione militare sarà trasferita il 1° luglio 2005 alla Suva. I compiti dell'Assicurazione militare, che resterà un'assicurazione sociale specifica, saranno svolti in futuro dalla Suva. Il finanziamento continuerà ad essere assicurato dalla Confederazione. Si tratta di un provvedimento puramente organizzativo che non concerne il settore delle prestazioni assicurative. Le sinergie fra le due assicurazioni sociali permetteranno di realizzare a medio e lungo termine importanti risparmi sul piano delle spese amministrative.

    L'intero organico dell'UFAM (137 collaboratori) passerà alle dipendenze della Suva. Per il momento vengono conservate le attuali sedi dell'AM. Si mira però a riunirle con le agenzie Suva di Berna, Ginevra, San Gallo e Bellinzona. L'UFAM sarà soppresso il 30 giugno 2005.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Peter Geiser, responsabile dell'informazione UFAM, tel. 031 324 69 77



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: