Eidg. Departement des Innern (EDI)

L'organo federale di vigilanza sulle fondazioni ha concluso l'inchiesta su Pro Facile

      (ots) - La Vigilanza federale sulle fondazioni del Dipartimento
federale dell'interno (DFI) ha concluso l'inchiesta sull'operato di
Pro Facile e inoltrato la sua decisione alla fondazione. Gli
accertamenti del caso sono stati condotti in stretta collaborazione
e coordinazione con la Commissione federale delle banche (CFB).

    Sulla base di notizie riportate dai media, l'organo federale di vigilanza sulle fondazioni ha effettuato nello scorso mese di giugno primi accertamenti sulle attività di Pro Facile e, in seguito alla denuncia inoltrata in luglio, aperto un procedimento che si è ora concluso. Il 26 gennaio 2005 l'organo federale di vigilanza ha comunicato alla fondazione Pro Facile e agli autori della denuncia le proprie conclusioni sulle quali non è però autorizzata a esprimersi per motivi di confidenzialità. La decisione se rendere pubblici o meno i risultati dell'inchiesta spetta unicamente alla fondazione Pro Facile.

    Parallelamente all'organo federale di vigilanza sulle fondazioni, la CFB ha condotto un'inchiesta nei confronti di Pro Facile per accettazione indebita di depositi del pubblico. La procedura amministrativa della CFB si è conclusa all'inizio del corrente mese di gennaio, dopo che la fondazione ha restituito, sotto la sorveglianza dell'incaricato dell'inchiesta, la parte restante dei prestiti contratti, compresi gli interessi maturati. L'organo di vigilanza ha dovuto attendere la fine degli accertamenti della CFB prima di poter concludere la propria inchiesta.

    L'obiettivo primario perseguito dall'organo federale di vigilanza e dalla CFB nel quadro delle rispettive inchieste era quello di garantire la restituzione degli investimenti effettuati e dei prestiti contratti da Pro Facile per evitare il danneggiamento dei creditori e la liquidazione della fondazione. L'obiettivo è stato raggiunto non da ultimo grazie all'impegno profuso da Pro Facile nel corso delle inchieste.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Dipartimento federale dell'interno Katja Zürcher, tel. 031 322 81 00



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: