Eidg. Departement des Innern (EDI)

Dal 2005 le rendite dell'assicurazione infortuni obbligatoria verranno adeguate dell'1,4%

      (ots) - In considerazione dell'adeguamento delle rendite
dell'assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), il Consiglio
federale ha deciso di versare ai beneficiari di rendite d'invalidità
e superstiti dell'assicurazione infortuni obbligatoria secondo la
LAINF un'indennità di rincaro dell'1,4 per cento a partire dal 1°
gennaio 2005. Va infatti ricordato che in seguito alla modifica del
13 dicembre 1991 della legge sull'assicurazione contro gli
infortuni, le rendite dell'assicurazione infortuni obbligatoria
devono essere adeguate seguendo lo stesso ritmo di quelle dell'AVS.

    L'adeguamento concerne in via di principio tutte le rendite versate attualmente, comprese quelle concesse dalla Cassa nazionale di assicurazione contro gli infortuni (CNA/SUVA) in virtù del diritto anteriore. Per le rendite insorte a decorrere dal 1° gennaio 2003, data dell'ultimo adeguamento delle rendite al rincaro, è tuttavia prevista una tavola scalare speciale.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Informazioni : Bernard Schuler, Sezione Assicurazione infortunio Ufficio federale della sanità pubblica Tel. 031 / 322 90 30



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: