Eidg. Departement des Innern (EDI)

Adeguamento delle prestazioni dell'Assicurazione militare (AM)

(ots) - Il Consiglio federale ha deciso di adeguare con il 1° gennaio 2005 le rendite dell'Assicurazione militare (AM) all'evoluzione dei salari e dei prezzi. Con ciò viene dato seguito all'obbligo legale che vuole che l'adeguamento delle prestazioni dell'AM avvenga contemporaneamente a quello delle rendite dell'AVS e dell'AI. Le rendite degli assicurati AM che non hanno ancora raggiunto l'età AVS come pure le rendite dei coniugi e dei figli degli assicurati AM deceduti che il 31 dicembre 2004 non avrebbero ancora raggiunto l'età AVS, aumentano dell'2,50 per cento se fissate prima del 2002. Le rendite fissate nel 2003 crescono dell'0,82 per cento. Le rendite degli assicurati AM che hanno raggiunto l'età AVS come pure le rendite di genitori, di fratelli e sorelle e di nonni s'incrementano del 1,29 per cento se fissate prima del 2002. Le rendite fissate nel 2003 salgono dell'0,82 per cento. Il guadagno annuo massimo assicurato che serve da base per il calcolo dell'indennità giornaliera e delle rendite è fissato a 133'798 franchi. L'importo annuo che serve da base per il calcolo delle rendite per menomazione dell'integrità si alza a 32'283 franchi. Con questi aumenti le rendite degli assicurati AM che non hanno ancora raggiunto l'età AVS vengono adeguate all'indice dei salari nominali di 2093 punti (giugno 1939 = 100 punti). Per tutte le rendite fissate per un periodo di tempo indeterminato il rincaro è considerato compensato fino a quando non sarà raggiunto l'indice nazionale dei prezzi al consumo di 110.0 punti (maggio 1993 = 100 punti). L'adeguamento delle rendite dell'AM comporterà un aumento di spese di ca. 2,23 milioni di franchi. DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Schlup Jürg, Ufficio federale dell'assicurazione militare, tel. n° 031/324'69'84

Ces informations peuvent également vous intéresser: