Eidg. Departement des Innern (EDI)

Adeguamento delle disposizioni giuridiche sulle derrate alimentari

      (ots) - Il Consiglio federale ha approvato la revisione di alcune
disposizioni dell'ordinanza sulle derrate alimentari. Nel contempo
il Dipartimento federale dell'interno sta modificando due delle sue
ordinanze.

    La revisione parziale dell'ordinanza sulle derrate alimentari costituisce un adeguamento urgente alle disposizioni internazionali (UE) o anche alla realtà del mercato. Essa prevede il disciplinamento delle designazioni concernenti la pasta all'uovo, definisce le miscele di sciroppi di glucosio e fruttosio, abroga il divieto di aggiungere vaniglia alla marmellata e ridefinisce il contenuto di azoto nel brodo. Inoltre sono state nuovamente regolate alcune disposizioni svizzere come i requisiti relativi alle miscele di derrate alimentari ed eliminati gli errori presenti nell'ordinanza.

    Non essendo politicamente controverse, le modifiche non sono state poste in consultazione; inoltre, come risulta da un sondaggio, esse incontrano l'accordo del mondo dell'industria, del commercio e delle organizzazioni dei consumatori. Gli adattamenti concernono: * l'ordinanza sulle derrate alimentari * l'ordinanza del DFI sugli additivi ammessi nelle derrate alimentari * l'ordinanza del DFI sul valore nutritivo.

    Le ordinanze entreranno in vigore il 1° luglio 2004.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Informazioni: Ufficio federale della sanità pubblica, Christoph Spinner, Tel. 031 322 95 05

http://www.bag.admin.ch/verbrau/lebensmi/i/index.htm



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: