Eidg. Departement des Innern (EDI)

Nominato il direttore dell'Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità

(ots) - Il primo direttore nominato alla testa del neocostituito Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità è Andreas Rieder, attualmente docente presso l'Istituto di diritto europeo, istituzione con sede a Friburgo e gestita in comune dalle Università di Berna, Neuchâtel e Friburgo. Andreas Rieder entrerà in carica il 1° marzo 2004. Andreas Rieder, dottore in diritto, da gennaio 2002 è docente presso l'Istituto di diritto europeo, istituzione bilingue con sede a Friburgo. In precedenza è stato assistente presso l'Istituto di diritto pubblico dell'Università di Berna e, nel 1998, collaboratore giuridico nella segreteria della Commissione federale contro il razzismo. In quest'ultima funzione ha dovuto in particolare approfondire la questione delle pari opportunità. Nel 2002, ha concluso i suoi studi in diritto con una tesi di dottorato sul tema della discriminazione. Andreas Rieder ha 36 anni ed è domiciliato a Lauterbrunnen nel Canton Berna. Il 1° gennaio 2004 è entrata in vigore la legge federale sull'eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili (LDis), che prevede appunto la costituzione dell'Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità. L'Ufficio si occuperà in particolare di promuovere le pari opportunità tra le persone con e senza disabilità negli spazi pubblici e di eliminare gli svantaggi giuridici e di fatto. DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Katja Mäder, 031 322 81 00

Ces informations peuvent également vous intéresser: