Eidg. Departement des Innern (EDI)

EDI: Alinghi

      (ots) - Il presidente della Confederazione Pascal Couchepin ha
inviato un messaggio a Ernesto Bertarelli e all'equipaggio di
Alinghi per augurare loro buona fortuna e vento propizio nella sfida
di Coppa America 2003.

    In nome del Consiglio federale e del popolo svizzero, Pascal Couchepin ha espresso le più vive felicitazioni all'equipaggio svizzero per l'impeccabile prova fornita nella Coppa Louis Vuitton. Il presidente della Confederazione ha sottolineato che "quella di Alinghi è anche l'impresa di un Paese che sorprende, che investe e che ha fiducia nell'avvenire. Voi siete i portabandiera di una Svizzera multiculturale, aperta al mondo e creativa". "Quella che vi attende sarà la sfida più ardua: avete la possibilità di conquistare la Coppa America e di riportarla in Europa dopo 152 anni", ha aggiunto Pascal Couchepin nel suo messaggio d'augurio.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione

Per maggiori informazioni: Jean-Marc Crevoisier, tel. 031 322 80 16 Allegato: messaggio del presidente della Confederazione all'equipaggio di Alinghi

All'equipaggio di Alinghi, Coppa America 2003

Egregio Signor Bertarelli, Cari amici di Alinghi,

    permettetemi innanzitutto di rinnovare, a nome del Consiglio federale e del popolo svizzero, le più vive felicitazioni per la conquista della Coppa Louis Vuitton, uno dei trofei più prestigiosi nel mondo della vela. Per una Nazione senza sbocchi diretti sul mare si tratta di un'impresa sportiva straordinaria che resterà negli annali della storia.

    Quello di Alinghi è anche l'exploit di un Paese che sorprende, che investe e che ha fiducia nell'avvenire. Voi siete i portabandiera di una Svizzera multiculturale, aperta al mondo e creativa. Una Svizzera multiculturale poiché, come il vostro equipaggio in cui sono rappresentate una quindicina di nazionalità, conta tra la sua popolazione un terzo di stranieri o discendenti di immigrati. Una Svizzera aperta al mondo poiché figura tra i dieci maggiori Paesi investitori al mondo. Una Svizzera creativa poiché guida la classifica delle Nazioni che più investono nella ricerca. Non a caso il successo di Alinghi è da ricondurre anche alla tecnologia di punta sviluppata in collaborazione con il Politecnico federale di Losanna.

    Il vostro spirito di squadra e il vostro atteggiamento possono servire da esempio. Il successo che avete conseguito poggia su scelte chiare: azione contro immobilismo, ottimismo contro nostalgia, apertura al mondo contro ripiego sulla propria identità. La vostra impresa è anche l'affermazione di una Svizzera che osa rischiare per essere vincente.

    Cari amici di Alinghi, quella che vi attende sarà la sfida più ardua: avete la possibilità di conquistare la Coppa America e di riportarla in Europa dopo 152 anni. In questa avventura potrete contare sul sostegno del governo e del popolo svizzeri. Molti compatrioti e appassionati trascorreranno notti in bianco davanti al teleschermo ad incoraggiarvi. Malgrado la distanza geografica, l'entusiasmo è grande in tutto il Paese.

    Purtroppo non potrò recarmi a Auckland, sappiate però che seguirò con grande passione le vostre regate.

    Auguro a tutto l'equipaggio buona fortuna. E che il vento vi sia propizio!

Pascal Couchepin



Plus de communiques: Eidg. Departement des Innern (EDI)

Ces informations peuvent également vous intéresser: