Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

BAKOM: Tendenze nel settore delle telecomunicazioni e della radiodiffusione IV edizione delle Giornate biennesi della comunicazione (27 - 28 ottobre 2005)

      Bienne (ots) - Il 27 e 28 ottobre 2005 si terrà a Bienne la quarta
edizione delle Giornate biennesi della comunicazione. Il primo
giorno sarà incentrato sulla “Mobilità totale” e durante il secondo
giorno saranno illustrate le nuove tendenze, le tecnologie e la
legislazione sulla radiodiffusione.

    Le Giornate biennesi della comunicazione sono diventate uno degli eventi svizzeri più importanti. Anche quest’anno prenderanno la parola davanti a più di 600 partecipanti quadri internazionali e personaggi politici, tra cui circa 40 oratori di spicco provenienti da politica, economia, telecomunicazioni, media e amministrazione. I due giorni di manifestazione saranno moderati da Esther Mamarbachi, giornalista e conduttrice del telegiornale della TSR.

    “Mobilità totale” e il cavaliere della comunicazione Il primo giorno la conferenza sarà all’insegna della “mobilità totale”, della attuale raggiungibilità e disponibilità immediata dell’uomo. Si parlerà delle nuove tendenze (come ad esempio la telefonia via Internet), delle nuove possibilità d’integrazione sociale e delle nuove opportunità per l’economia, ma anche delle ripercussioni di questi sviluppi sulla nostra vita quotidiana e sui rapporti interpersonali. Tra molti altri, saliranno sul palco anche Viviane Reding, Commissaria europea per la Società dell’informazione e i media, Leonid Reimann, Ministro russo della comunicazione, Jean-Philippe Courtois, CEO di Microsoft EMEA e Michael Jackson, Head of Operations Skype.

    Durante la serata di gala “Cuban Night” saranno premiati i “cavalieri della comunicazione 2005”. Dal 2001, questo concorso premia progetti e iniziative volti a promuovere l’utilizzo delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) e a facilitarne l’accesso, in particolare per i gruppi sociali che si avvalgono queste tecnologie al di sotto della media.

    “Radio/TV, quo vadis?” e forum WiMAX Il secondo giorno della conferenza sarà dedicato alla radiodiffusione, settore che in Svizzera sta profondamente cambiando a seguito della nuova legge sulla radiotelevisione, ma anche delle nuove tendenze e tecnologie. Su quanto accade in televisione si esprimeranno Roger Schawinski, CEO SAT.1, Axel Beyer, responsabile dei programmi d’intrattenimento presso l’emittente WDR ed ex direttore di programma della Endemol e Gilles Marchand, direttore della Télévision Suisse Romande TSR. Alla tavola rotonda di venerdì pomeriggio, specialisti provenienti dal settore dei media, della politica e dell’amministrazione dibatteranno sul futuro della televisione privata in Svizzera.

    Al forum WiMAX si discuterà su “L’accesso a banda larga senza filo dal punto di vista del cliente e del contenuto”. WiMAX è l’acronimo di Worldwide Interoperability for Microwave Access, un’associazione di produttori di sistemi e di componenti, laboratori di test e altre cerchie interessate che mirano a promuovere lo standard IEEE 802.16 a livello mondiale.

    Le Giornate biennesi della comunicazione sono organizzate dalla fondazione omonima creata dall’Ufficio federale delle comunicazioni, dalla città di Bienne e dalla SICTA, Associazione dell’industria svizzera delle telecomunicazioni.

Ulteriori informazioni: Andreas Sutter Giornate biennesi della comunicazione UFCOM, SICTA e città di Bienne Casella postale 2501 Bienne Telefono +41 32 327 57 90 Fax +41 32 327 56 69 andreas.sutter@bakom.admin.ch   http:// www.comdays.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: