Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

BAKOM: La Internet Community in Svizzera accoglie con favore il servizio di regolamento delle controversie per i nomi a dominio

Bienne (ots) - Uno studio commissionato da SWITCH e dall'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) dimostra che un servizio stragiudiziale di regolamento delle controversie per i nomi a dominio con l'estensione .ch viene accolto con favore da gran parte della Internet Community in Svizzera, ivi inclusi i titolari stranieri di nomi a dominio. Quando vi è discordia circa i diritti di un nome a dominio già registrato, le parti auspicano una procedura semplice, rapida e conveniente per tutelare i loro interessi. SWITCH, l'ufficio di registrazione per i nomi a dominio con l'estensione .ch ed .li e gerente della rete scientifica svizzera, ha commissionato assieme all'UFCOM uno studio all'istituto di ricerche di mercato DemoSCOPE. Questo risponde al quesito relativo all'importanza di un servizio stragiudiziale di regolamento delle controversie supplementare e non esclusivo per l'ambito dei nomi .ch. Anche se il sistema giuridico svizzero è già molto efficiente e conveniente rispetto all'estero, il 54% dei 1000 interpellati ritengono l'istituzione di un servizio di regolamento delle controversie importante o addirittura molto importante. Soltanto il 22% ritengono un tale servizio poco importante. Fino ad oggi oltre il 10% degli interpellati sono già stati coinvolti come attori o convenuti in controversie relative ai nomi a dominio; in Svizzera si sono registrate tre volte meno controversie rispetto ai paesi limitrofi di lingua tedesca. Oltre il 90% di queste controversie sono state risolte in modo stragiudiziale. Soltanto in poco più del 10% dei casi è stato versato un prezzo d'acquisto per il nome a dominio. L'analisi completa del sondaggio può essere scaricata come file in formato .pdf dal sito web di SWITCH (www.switch.ch/it/about/news.html). Berna e Zurigo, 19 agosto 2003 Per ulteriori informazioni si prega di contattare: SWITCH Roland Eugster Neumühlequai 6 Postfach CH-8021 Zürich Telefono: +41 1 253 98 73 Telefax: +41 1 253 98 98 press@switch.ch www.switch.ch OFCOM Stéphane Bondallaz Rue de l'Avenir 44 Case postale CH - 2501 Bienne Telefono: +41 32 327 58 59 Telefax: +41 32 327 55 28 stephane.bondallaz@bakom.admin.ch www.ofcom.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: