Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

BAKOM: Comunicato stampa UFCOM Messe a concorso frequenze GSM per progetti innovativi di telefonia mobile

      Bienne (ots) - 15.07.2003 - Su mandato della Commissione federale
delle comunicazioni, l'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM)
mette a concorso frequenze GSM supplementari. La pubblica gara si
apre oggi; complessivamente vengono messe a concorso al massimo tre
concessioni nel quadro di un concorso fondato su determinati criteri
che esclude gli esercenti attuali. L'attribuzione si prefigge
soprattutto di ravvivare il mercato svizzero della telefonia mobile
mediante progetti innovativi.

    Su mandato della ComCom, l'UFCOM indice un concorso per frequenze GSM supplementari con l'obiettivo di rianimare il mercato svizzero della telefonia mobile grazie a progetti innovativi. Le frequenze vengono attribuite nel quadro di un concorso fondato su determinati criteri che esclude i tre esercenti GSM attuali. L'allestimento di una quarta rete nazionale di telefonia mobile sarebbe possibile in teoria, tuttavia non appare realistica. Questo è pure l'esito di una consultazione fatta nel 2002.

    Business plan, concetto tecnico e realizzazione, incidenza sul mercato, capacità innovativa nonché coerenza e credibilità del progetto sono i criteri di selezione stabiliti dalla ComCom. Il rispetto delle disposizioni legali e la garanzia di fondi per il progetto sono le condizioni necessarie affinché un dossier venga valutato (criteri di qualificazione).

    Sono tre le concessioni di radiocomunicazione messe a bando per l'allestimento di servizi di radiocomunicazione sulla base dello standard GSM in Svizzera. Ogni concessione comprende una larghezza di banda di 3.8 MHz (19 canali). I concorrenti possono candidarsi per una o più concessioni. Inoltre, c'è la possibilità di aumentare il numero di frequenze di queste concessioni richiedendo ulteriori blocchi di 1 MHz ciascuno. Complessivamente sono a disposizione tre blocchi supplementari di frequenze. Con il rilascio delle concessioni, la ComCom stabilisce la larghezza di banda definitiva per i concessionari selezionati. Fondamentalmente sussiste la possibilità che vengano attribuite da 0 a 3 concessioni con un totale di 15 MHz di frequenze. A titolo di confronto ricordiamo che i tre operatori esistenti dispongono ognuno di circa 25 MHz di frequenze.

    La pubblica gara viene ufficialmente indetta il 15 luglio 2003; a partire da tale data, il materiale d'iscrizione ufficiale può essere richiesto all'UFCOM per iscritto, per posta o per fax (+41 (0)32 327 55 28). A titolo informativo sarà pubblicata una versione ufficiosa su internet (http://www.bakom.ch/it/telekommunikation/anbieter/ausschreibungen/in dex.html).

    I candidati interessati sono pregati di inoltrare il dossier all'UFCOM entro il 30 settembre 2003. È previsto che la ComCom decida in merito all'attribuzione delle concessioni ancora prima della fine di quest'anno.

UFCOM Ufficio federale delle comunicazioni Comunicato stampa

Informazioni: Peter Fischer peter.fischer@bakom.admin.ch Direttore supplente UFCOM +41 32 327 55 99



Plus de communiques: Bundesamt für Kommunikation (BAKOM)

Ces informations peuvent également vous intéresser: