Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Cooperazione più stretta fra la Svizzera e il Messico Il consigliere federale Blocher firma un trattato con il Messico sull’assistenza giudiziaria in materia penale

Berna (ots) - l'11.11.2005. Venerdì, a Berna, il consigliere federale Blocher e il suo omologo messicano Daniel Francisco Cabeza de Vaca Hernández hanno firmato un trattato bilaterale sull’assistenza giudiziaria. Entrambi gli Stati ribadiscono così la volontà di cooperare in modo più stretto nella lotta alla criminalità internazionale. Il trattato sull’assistenza giudiziaria crea una base internazionale che consente alle autorità giudiziarie dei due Stati di cooperare nelle indagini e nel perseguimento di reati. Oggetto della cooperazione è principalmente la lotta alla corruzione e ai reati economici così come alla tratta di esseri umani e al traffico di stupefacenti. In quanto importante piazza finanziaria, la Svizzera è interessata a una buona cooperazione con il Messico. Gli istituti finanziari svizzeri non devono poter essere utilizzati indebitamente per fini criminali.

Accelerare e semplificare la procedura di assistenza giudiziaria

Il trattato bilaterale sull’assistenza giudiziaria riprende le principali linee direttrici della Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale e della legge federale sull’assistenza giudiziaria in materia penale.

Strumento moderno, efficace e rispondente alle esigenze della prassi, il trattato semplifica e accelera la procedura di assistenza giudiziaria fra i due Stati. In particolare riduce le esigenze formali sopprimendo l’autenticazione, e introduce lo strumento della videoconferenza. Nei due Paesi sarà poi istituita un’autorità centrale che garantisca una proficua collaborazione e concorra a risolvere eventuali problemi o malintesi. Il trattato disciplina inoltre la trasmissione di atti procedurali, la comparizione dinanzi al giudice, la consegna di oggetti e valori patrimoniali sequestrati e la trasmissione spontanea di informazioni in assenza di una richiesta di assistenza giudiziaria.

Ampliamento della rete di trattati

Il nuovo trattato concorre ad ampliare la rete globale di trattati sull’assistenza giudiziaria in materia penale. Una più stretta cooperazione internazionale fra le autorità preposte al perseguimento penale fornisce un contributo essenziale alla lotta efficace contro la criminalità trasfrontaliera. Nell’America latina la Svizzera ha già concluso trattati bilaterali di assistenza giudiziaria con il Perù e con l’Ecuador. Negli anni scorsi sono inoltre stati negoziati trattati di assistenza con Brasile, Argentina e Cile.

Per ulteriori informazioni:

Mario-Michel Affentranger, Ufficio federale di giustizia, tel. 031 / 322 43 42



Plus de communiques: Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: