Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Introduzione del passaporto biometrico Il Consiglio federale pone in consultazione il progetto di revisione

Berna (ots) - 29.06.05. La legge e l’ordinanza sui documenti d’identità dei cittadini svizzeri saranno modificate per permettere l’introduzione di un passaporto svizzero provvisto di dati biometrici registrati elettronicamente. Mercoledì il Consiglio federale ha preso atto degli avamprogetti di revisione avviando la procedura di consultazione. I primi passaporti biometrici saranno rilasciati non prima di settembre 2006 nel quadro di un progetto pilota. La procedura di consultazione relativa agli avamprogetti si concluderà a fine settembre di quest’anno. La revisione dell’ordinanza costituisce la base legale per un progetto pilota della durata massima di cinque anni, che permetterà di raccogliere prime esperienze pratiche. Nel contempo tale progetto costituisce il presupposto affinché i cittadini svizzeri possano beneficiare anche in futuro delle condizioni d’entrata semplificate degli Stati Uniti (Visa Waiver Programm). La revisione della legge consentirà la successiva introduzione a titolo definitivo di documenti d’identità biometrici. Immagine del viso e impronte digitali Durante il progetto pilota sarà rilasciato un numero limitato di passaporti provvisti di dati biometrici registrati elettronicamente. Oltre ai dati iscritti attualmente nel passaporto, verranno registrate un’immagine del viso e, in linea con le decisioni degli Stati membri dell’Unione europea, le impronte digitali. Oltre ai passaporti biometrici continueranno a essere rilasciati anche i passaporti dell’attuale modello 03. Potranno richiedere un passaporto biometrico i cittadini svizzeri che lo desiderano e che ne hanno effettivamente bisogno. In base alla situazione attuale, necessiteranno di un passaporto biometrico soltanto le persone che intendono recarsi o fare scalo negli Stati Uniti senza visto dopo il 26 ottobre 2005 e che non dispongono di un passaporto dell’attuale modello 03 rilasciato prima di questa data. Considerate le recenti decisioni degli Stati Uniti non è ancora certo se tale termine sarà procrastinato di un anno. Richiedere quanto prima il passaporto modello 03 Chi desidera ottenere in tempo utile l’attuale passaporto (modello 03), deve richiederlo quanto prima, ma al più tardi entro la metà di settembre di quest’anno. Il passaporto modello 03, che viene rilasciato dall’inizio del 2003, costa CHF 120 ed è valido dieci anni. Durante il progetto pilota il passaporto provvisto di dati biometrici registrati elettronicamente, che sarà rilasciato non prima di settembre 2006, costerà CHF 250 per gli adulti e sarà valido cinque anni. Per i bambini che non hanno ancora compiuto tre anni costerà CHF 180 e sarà valido tre anni. La durata di validità del passaporto è stata ridotta, poiché in base alle esperienze fatte finora non è chiaro se il chip contenente i dati che sarà integrato nel passaporto, abbia una durata di vita superiore ai cinque anni. Per ulteriori informazioni: Guido Balmer, Ufficio stampa fedpol, tel. 031 324 13 91

Ces informations peuvent également vous intéresser: