Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Accordi bilaterali di cooperazione in materia di polizia con la Lettonia e la Repubblica ceca Il Consiglio federale licenzia il messaggio destinato al Parlamento

Berna (ots) - 03.06.2005. La Svizzera intende cooperare più strettamente con la Lettonia e la Repubblica ceca per lottare contro la criminalità transfrontaliera. Oggi il Consiglio federale ha licenziato il messaggio destinato al Parlamento, concernente i relativi Accordi bilaterali di cooperazione in materia di polizia. I due Accordi disciplinano aspetti legati allo scambio d’informazioni di polizia, al coordinamento delle indagini, all’allenamento e alla formazione nonché all’attività degli addetti di polizia. Gli Accordi, che sottostanno a referendum facoltativo, saranno sottoposti alle Camere federali entro la fine di quest’anno. La Svizzera ha già concluso Accordi di cooperazione analoghi con gli Stati limitrofi e con l’Ungheria. Nel 2004 è stato inoltre firmato un Accordo con la Slovenia che deve ancora essere ratificato. Per ulteriori informazioni: Guido Balmer, Ufficio stampa dell’Ufficio federale di polizia, tel. 031 324 13 91

Ces informations peuvent également vous intéresser: