Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

EJPD: Il Tribunale federale non entra nel merito del ricorso di diritto amministrativo del Ministero pubblico della Confederazione

      Berna (ots) - 19.11.2004. Il Tribunale federale (TF) ha deciso di
non entrare nel merito del ricorso di diritto amministrativo
inoltrato dal Ministero pubblico della Confederazione (MPC), in
relazione al caso delle indiscrezioni concernenti il franco da
devolvere simbolicamente al turismo.

    Nel giugno 2004, il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) ha negato al Ministero pubblico della Confederazione l’autorizzazione di perseguire penalmente un impiegato della Confederazione per violazione del segreto d’ufficio, ammettendo che si trattava di un caso di lieve gravità. Alla fine di agosto, il Ministero pubblico della Confederazione ha interposto ricorso al Tribunale federale contro la decisione del DFGP.

    Nella sua decisione, il Tribunale federale ritiene che il Ministero pubblico della Confederazione non è legittimato a ricorrere contro il rifiuto dell’autorizzazione deciso dal DFGP.

    In linea di principio, un’autorità della Confederazione è legittimata a interporre ricorso contro una decisione di un altro servizio amministrativo della Confederazione unicamente sulla base di un’autorizzazione espressamente prevista dalla legge o in presenza di un interesse proprio e personale che giustifichi l’impugnazione. Secondo il Tribunale federale entrambe le possibilità sono da escludere, in particolare perché, malgrado la sua indipendenza, il Ministero pubblico della Confederazione non è dotato di personalità giuridica propria e non può essere equiparato ai Ministeri pubblici cantonali. Il DFGP aveva chiesto di respingere il ricorso, nella misura in cui il TF fosse entrato nel merito.

    L’indiscrezione risale all’inizio di marzo, quando in relazione a un affare di competenza del Dipartimento federale dell’economia (Messaggio concernente la concessione di un aiuto finanziario a Svizzera Turismo per gli anni 2005–2009), il DFGP redasse un corapporto che chiedeva la riduzione del credito quadro corrispondente, e le informazioni contenute nel corapporto furono comunicate a terzi.

    Ulteriori informazioni:

Livio Zanolari, tel. 031 322 40 90



Plus de communiques: Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: