Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

EJPD: Il consigliere federale Christoph Blocher incontra il suo omologo americano John Ashcroft

      (ots) - Berna, 21.01.2004. Mercoledì, il consigliere federale
Christoph Blocher ha ricevuto alla Residenza del Lohn il ministro di
giustizia USA John Ashcroft per una visita di lavoro. Al centro dei
colloqui la collaborazione nella lotta al terrorismo e al suo
finanziamento nonché questioni legate all’assistenza giudiziaria.

    Il consigliere federale Blocher e il suo omologo americano sono unanimi nell'affermare che la minaccia delle attività terroristiche resta tuttora incombente, come dimostrano gli attentati di Riad e di Istanbul. La collaborazione internazionale e lo scambio di informazioni sono ritenuti indispensabili per punire e prevenire attentati di questo tipo. John Ashcroft ha ringraziato la Svizzera per la buona collaborazione fornita dopo gli attentati dell’11 settembre 2001.

Lotta al finanziamento del terrorismo

    Le due parti hanno inoltre rilevato l’importanza della lotta al finanziamento del terrorismo, ambito in cui gli USA hanno rafforzato i loro sforzi. Il consigliere federale Christoph Blocher ha sottolineato che la Svizzera è preparata ad affrontare tale lotta e che il segreto bancario non costituisce alcun ostacolo all’azione penale. Entrambe le parti ribadiscono la necessità di proseguire risolutamente gli sforzi comuni contro il finanziamento del terrorismo e di prevedere procedure legali efficaci che permettano alle persone sospettate ingiustamente di esercitare i propri diritti.

Dialogo in materia giudiziaria

    Il consigliere federale Blocher e il ministro di giustizia USA hanno messo in evidenza la buona collaborazione tra i due Paesi in materia di giustizia e di assistenza giudiziaria. Hanno discusso gli effetti prodotti dalla legislazione americana per le ditte e i privati, concordando di approfondire il dialogo in materia. Il consigliere federale Blocher ha ringraziato il suo omologo per i colloqui, intercorsi recentemente tra il DFGP e il ministero di giustizia USA, nel corso dei quali si è delineata una soluzione comune in materia di vigilanza sulla revisione.

    Il capo del DFGP era accompagnato dal procuratore generale Valentin Roschacher, dalla vicedirettrice dell’Ufficio federale di giustizia, Monique Jametti Greiner, e dal vicedirettore dell'Ufficio federale di polizia, Urs von Däniken.

Altre informazioni: Christoph Pappa, consigliere diplomatico, tel. 079 292 42 79



Plus de communiques: Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: