Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

EJPD: Il regime dei termini entra in vigore il 1° ottobre

      Berna (ots) - 12.09.2002. Mercoledì il Consiglio federale ha posto
in vigore con effetto dal 1° ottobre 2002 il regime dei termini. A
partire da questa data entreranno in vigore le nuove disposizioni
del Codice penale svizzero concernenti l'interruzione della
gravidanza.

    In futuro l'interruzione della gravidanza non sarà penalmente punibile se, entro dodici settimane dall'inizio dell'ultima mestruazione, la donna presenta una richiesta scritta in cui fa valere uno stato d'angustia. Il medico deve previamente tenere un colloquio approfondito con la donna e fornirle tutte le informazioni utili. Alla donna viene inoltre consegnato un elenco degli organismi e delle associazioni che offrono aiuto morale o materiale. Essa viene anche informata della possibilità di dare in adozione il nascituro. Le gestanti di età inferiore ai 16 anni sono tenute a rivolgersi a un consultorio specializzato per minorenni. I Cantoni sono inoltre obbligati a designare gli ospedali e gli studi medici che adempiono i requisiti necessari sia per praticare correttamente l'interruzione della gravidanza sia per fornire una consulenza approfondita.

Ulteriori informazioni: André Riedo, Ufficio federale di giustizia, tel. 031 322 41 03



Plus de communiques: Eidg. Justiz und Polizei Departement (EJPD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: