Crossair

Crossair riceve il primo simulatore ERJ 145

Basilea (ots) - Crossair ha ricevuto gioved" il suo primo simulatore di volo per l'addestramento dei piloti sul jet regionale Embraer RJ 145. Questo apparecchio, del costo di 18 milioni di franchi, è stato costruito nel Quebec dalla società canadese CAE. E' giunto a Basilea in battello e quindi trasportato all'aeroporto per strada da un convoglio speciale. Crossair potrà cos" formare "in casa" i piloti di questo nuovo velivolo, di cui possiede già 13 esemplari. Questo simulatore dell'ultima generazione è conforme alle ultime direttive delle autorità di sorveglianza dell'aviazione civile. Grazie ad una perfetta simulazione, che sfiora la realtà, l'apparecchio consente ai piloti di affrontare, in pratica, tutte le condizioni di volo. Grazie a questo simulatore, Crossair risparmia grosse quantità di carburante, contribuendo concretamente a preservare l'ambiente. La rappresentazione grafica offerta dagli schermi simula una visione di 180 gradi. Riproduce la luminosità diurna, crepuscolare e le condizioni notturne. Permette anche di ricreare una situazione durante un temporale o una nevicata. Inoltre, per un addestramento "reale" in condizioni difficili, il simulatore può immettere del fumo nel cockpit. I movimenti dell'apparecchio su sei assi, contribuiscono a creare, negli occupanti, la sensazione di essere realmente in volo. Come la reale cabina di pilotaggio dell'ERJ 145, il simulatore è equipaggiato di un "Head up Guidance System" che presenta su uno schermo di vetro acrilico trasparente tutti i principali parametri del volo. Questo consente al pilota, in fase d'atterraggio, di guardare all'esterno, offrendo contemporaneamente le informazioni necessarie sulla quota di volo, la velocità e la posizione del velivolo. L'apparecchio riproduce anche le condizioni d'atterraggio manuali di categoria 3° (CAT III, visibilità orizzontale minima di 200 metri). Infatti, l'ERJ è dotato anche dell'equipaggiamento necessario per posarsi in caso di fitta nebbia sugli aeroporti provvisti delle relative apparecchiature. In considerazione del fatto che in Europa esistono pochissimi simulatori ERJ 145 e che la domanda nel settore della formazione aeronautica è globalmente molto forte, il Consiglio d'amministrazione di Crossair ha recentemente approvato l'acquisto di un secondo simulatore dello stesso tipo. Questo apparecchio sarà installato nel nuovo centro di formazione, rafforzando cos" la posizione della compagnia quale maggiore polo d'addestramento per gli equipaggi d'aerei regionali nel vecchio continente. ots Originaltext: Crossair Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Crossair, Corporate Communications Casella Postale, 4002 Basilea, Svizzera Tel. +41 91 610 13 53 o +41 61 325 34 37 Fax +41 91 610 12 01 o +41 61 325 35 54 E-Mail: kog@crossair.ch o mud@crossair.ch Internet: www.crossair.com

Ces informations peuvent également vous intéresser: