Lidl continua la sua espansione in Svizzera come pianificato

   

Weinfelden (ots) - Lidl prosegue con successo la propria attività commerciale in Svizzera e continuerà nella realizzazione della rete di filiali come pianificato.

Il 20 ottobre u.s. Lidl ha aperto una filiale a Reconvilier (BE) raggiungendo così quota 73. Seguiranno le aperture di Grenchen (SO) il 17 novembre e a Matten bei Interlaken (BE) il giorno 8 dicembre.

Le filiali già costruite di Bulle (FR), Flums (SG), Einsiedeln (SZ), Thusis (GR), Schänis (SG), Romanshorn (TG), Marly (FR), Jona (SG) verranno inaugurate successivamente, tra gennaio e giugno 2012. Lidl è in contatto con i rappresentanti delle rispettive autorità comunali.

Il centro di distribuzione merci a Weinfelden (TG) è abbastanza grande ed ha una capacità sufficiente per gestire l'apertura di nuove filiali.

Lidl ha, inoltre, ottenuto la concessione per la costruzione di un ulteriore centro di distribuzione merci per la Svizzera romanda nel Comune di Sévaz (FR) ed insieme alle autorità cantonali e comunali sta progettando l'accesso stradale.

Lidl ribadisce nuovamente: il ritiro dal mercato elvetico era ed è escluso! Con grande sorpresa Lidl ha preso atto della notizia secondo la quale l'azienda sarebbe intenzionata a ritirarsi dal mercato svizzero.

Lidl mette in chiaro: questa notizia si basa su una voce infondata. Lidl continuerà la sua espansione in Svizzera come sopra indicato. Lidl è, infatti, pienamente soddisfatta dello sviluppo e dell'andamento delle proprie filiali.

Contatto:

Lidl Schweiz
E-mail: media@lidl.ch 
Tel.:   +41/71/627'82'00