Eidg. Departement des Innern (EDI)

Dal 1° gennaio 2005 la promozione della gioventù compete all'Ufficio federale delle assicurazioni sociali

(ots) - Il 1° gennaio 2005 il Servizio gioventù e la segreteria della Commissione federale per l'infanzia e la gioventù (CFIG) saranno trasferiti dall'Ufficio federale della cultura all'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS). Dalla Centrale per le questioni familiari dell'UFAS nascerà così un Centro di competenza per la politica dell'infanzia, della gioventù e della famiglia. Il Consiglio federale ha adeguato le relative ordinanze. All'interno del DFI le competenze per i temi concernenti la politica dell'infanzia, della gioventù e della famiglia sono attualmente ripartite tra vari uffici. Con la concentrazione delle competenze s'intende ora migliorare il coordinamento, ottimizzare i processi amministrativi ed accrescere l'accessibilità dall'esterno. L'estensione del campo d'attività della Centrale per le questioni familiari alla politica della gioventù permette anche un migliore coordinamento degli ambiti concernenti la politica dell'infanzia, della gioventù e della famiglia oltre che con i Cantoni e le ONG. DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO Servizio stampa e informazione Informazioni: tel. 031 / 322 91 47 Jost Herzog, capo della Centrale per le questioni familiari Ufficio federale delle assicurazioni sociali La Centrale per le questioni familiari dell'UFAS è responsabile per la politica familiare (assegni familiari, aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia, rapporti sulla famiglia, segreteria della Commissione federale di coordinamento per le questioni familiari ecc.). La politica dell'infanzia è inoltre già ora di sua competenza negli ambiti della prevenzione e dei diritti dell'infanzia. Ulteriori informazioni sul tema sono disponibili sul sito Internet dell'UFAS: www.ufas.admin.ch

Das könnte Sie auch interessieren: